Liverani: Dispiaciuti per non essere stati concreti nei primi 20′, l’avversario è stato bravo

Il tecnico del Cagliari dopo la gara persa al Barbera

Fabio Liverani le sue parole dopo la gara persa contro il Palermo di Eugenio Corini. Match finito 2a1 per i rosanero in una gara valida per la 18^ giornata di Serie Bkt. Ecco le parole del tecnico amareggiato per il risultato

“Sicuramente siamo dispiaciuti dopo i primi venti minuti del primo tempo, Dinamismo, vitalità ma che non ha dato concretezza. Nel secondo tempo siamo mancati di lucidità. Abbiamo prestato il fianco alle ripartenze del Palermo. Dovevamo reggere meglio, mentre abbiamo concesso il loro 2-0. Difficoltà? Purtroppo è una caratteristica negativa che abbiamo. Pavoletti? Lui di testa difficilmente sbaglia. Dovevamo star lucidi, invece abbiamo perso per qualche episodio in cui l’avversario è stato bravo. Ci manca rabbia. Perdiamo la marcatura, il rigore di Brunori era una palla che dovevamo gestire meglio.”

LEGGI ANCHE: Palermo-Cagliari 2a1, i rosanero tornano alla vittoria in casa che mancava dal 5 Novembre

Condividi questo articolo